I diritti dei riders | Le CLAP in TV

Precari Sogin | Stabilizzazione subito, stabilizzazione per tutti!

17 October 2018

Roma 17.10.2018 – Comunicato stampa

:: Stabilizzazione subito, stabilizzazione per tutti!

:: Verso lo sciopero del 19 ottobre

 

:: È di ieri pomeriggio la notizia del (temporaneo?) ripensamento dei vertici di Sogin sul futuro prossimo di tutti i precari dell’azienda: l’Amministratore Delegato, con una mail e un comunicato stampa, ha annunciato il rinnovo per altri 12 mesi dei i rapporti di lavoro in somministrazione in scadenza e la proroga dei contratti in staff leasing (43 in tutto; 37 somministrati e 6 staff leasing). Si tratta di un primo risultato, certo, risultato di cui ci rallegriamo e che non avremmo raggiunto senza la nostra mobilitazione determinata e la diffusione pubblica di quello che sta accadendo e da anni accade a chi, come noi, è costretto a lavorare senza certezze e garanzie rispetto alla propria continuità occupazionale.

>> Read more

La sicurezza nucleare non può essere precaria

10 October 2018 |  Clap Roma

Dopo aver lavorato per diversi anni in condizioni di massima precarietà, si approssima la loro scadenza: il 31 ottobre. Sono le lavoratrici e i lavoratori “in somministrazione” di SOGIN, l’azienda pubblica che si occupa di smantellamento degli impianti nucleari e di gestione dei rifiuti radioattivi. A seguire, la lettera che rivolgono al Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio. Al Ministro chiedono di essere ricevuti il 19 ottobre prossimo, giornata di sciopero indetta dai confederali e alla quale i precari, con loro le CLAP, parteciperanno.

>> Read more

ANPAL Servizi | Precari in mobilitazione

8 October 2018

Quale futuro per gli operatori delle politiche attive? Speaker’s Corner davanti la sede romana di ANPAL Servizi. La mobilitazione continuerà il 14 novembre, sotto il Ministero del Lavoro.

Giovedì 4 ottobre, il Coordinamento nazionale dei precari di ANPAL Servizi ha svolto uno Speakers’ Corner sotto la sede centrale di Roma a cui hanno partecipato oltre 100 dipendenti e collaboratori arrivati con delegazioni da diverse regioni (Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Molise, Abruzzo, Marche, Lazio, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna).

>> Read more

La cultura in piazza | Roma, 6 ottobre

27 September 2018 |  Clap Roma

È una costellazione variegata il lavoro culturale, un ambito eterogeneo, spesso difficilmente inscrivibile in categorie rigide, un mondo composto da diverse mansioni, formazioni, specificità e professioni. Sono ambiti diversi che si occupano di gestire i beni culturali, di studiarli e divulgarli o di produrre cultura, di comunicarla e renderla fruibile a tutti. Sono lavori artistici quanto meticolosi, creativi ma anche scrupolosi, in cui vengono messe a valore non solo le competenze specifiche ma le proprie capacità relazionali e comunicative.

>> Read more

McDonald’s Pio XI | Vittoria: dopo il fallimento, nessuno resta a casa!

6 September 2018 |  Clap Roma

Si è da poco risolta, con una grande vittoria, la battaglia delle lavoratrici e dei lavoratori del McDonald’s di Piazza Pio XI a Roma, affiancati e sostenuti fin dall’inizio dalle CLAP e dall’avvocato Alessandro Brunetti: riassorbimento immediato in altri punti vendita limitrofi, in attesa della riapertura della sede storica a due passi dal Vaticano.

La vicenda inizia lo scorso Aprile, quando la Dave s.r.l., il franchisee che gestisce il punto vendita, dichiara fallimento, lasciando senza lavoro, dall’oggi al domani, una trentina di lavoratrici e lavoratori, italiani e migranti, famiglie e studenti. Una situazione complicata che, con coraggio e dignità, si è deciso di affrontare attraverso una determinata mobilitazione collettiva, per costringere McDonald’s Italia a farsi carico della risoluzione del problema.

>> Read more

I diritti dei riders | Le CLAP in TV

20 June 2018 |  Clap Roma

Prima ad “Agorà”, poi a “Porta a porta”, ieri (19.06) l’Avvocato delle Camere del Lavoro Autonomo e Precario Alessandro Brunetti è intervenuto nel dibattito – politico e giuslavoristico – sui diritti per i riders e il lavoro nella Gig Economy. Affondi importanti che rispondo agli eventi di queste ore concitate. Dopo aver presentato una bozza di Decreto Legge molto radicale, infatti, il Ministro Di Maio ha incontrato le maggiori piattaforme del Food Delivery, sollecitando la contrattazione collettiva. Contrattazione che, nelle parole del ceo di Foodora, potrebbe da subito cancellare il riferimento alla natura subordinata del rapporto di lavoro. Poco fa, invece, Zingaretti ha presentato la proposta di Legge regionale. Seguiranno presto aggiornamenti e analisi ulteriori.

Vedi il servizio e l’intervista di “Agorà”

Vedi il servizio e l’intervista di “Porta a porta”  

 

Leggi anche l’approfondimento dell’Avvocato Brunetti: Lotte e diritti nel mondo della Gig Economy