News

ANPAL Servizi | La misura è colma: stabilizzazioni e democrazia sindacale non possono più aspettare!

6 November 2020

Dopo la Conferenza stampa dello scorso mercoledì 4 novembre, questa mattina l’Onorevole Fassina ha dibattuto col Sottosegretario del Ministero del Lavoro Di Piazza, alla luce dell’Interpellanza urgente dallo stesso Fassina, e dagli Onorevoli Fratoianni, Epifani, Fornaro, presentata negli scorsi giorni. Con grande determinazione, oltre a ribadire che l’intento della Legge 128/2019 (approvata un anno fa) era sanare definitivamente la piaga dei precari “storici” in ANPAL Servizi, e che la stabilizzazione dei 520 collaboratori precari non può attendere e deve essere attuata subito con procedure semplificate, ovvero selezioni per titoli e colloquio, Fassina ha insistito sul necessario riconoscimento delle CLAP, sindacato maggiormente rappresentativo per numero di iscritti.

Mercoledì 11 novembre, di nuovo sciopero dei collaboratori e dei dipendenti ANPAL Servizi.

>> Read more

ANPAL Servizi | Giù le mani dai diritti costituzionali: le CLAP vanno riconosciute!

5 November 2020

Si è svolta ieri, mercoledì 4 novembre, la Conferenza stampa delle Camere del Lavoro Autonomo e Precario presso la Camera dei Deputati e relativa all’azione legale messa in campo dall’avvocato Alessandro Brunetti contro la condotta antisindacale di ANPAL Servizi. A sostegno del riconoscimento delle CLAP, Organizzazione Sindacale maggiormente rappresentativa per numero di iscritti in azienda, i Deputati Stefano Fassina, Chiara Gribaudo e Nicola Fratoianni, che già da tempo si battono per la stabilizzazione dell’intera platea dei precari “storici”. Un’azione legale importante, perché parla della lesione di diritti costituzionali, ulteriormente specificati dalla Consulta nel 2013. A seguire la rassegna stampa.

>> Read more

ANPAL Servizi | Basta condotte antisindacali, stabilizzare subito i precari “storici”!

31 October 2020

Roma 31 ottobre – Comunicato stampa | Pur essendo l’Organizzazione Sindacale maggiormente rappresentativa per numero di iscritti, le Camere del Lavoro Autonomo e Precario continuano a subire la gravissima discriminazione messa in campo da ANPAL Servizi. Per questo, l’avvocato delle CLAP Alessandro Brunetti ha depositato il ricorso contro la condotta antisindacale dell’azienda e in difesa dei diritti costituzionalmente sanciti. Con lui lo illustreremo durante la Conferenza stampa di mercoledì 4 novembre, ore 14 presso la Sala Stampa della Camera, alla quale parteciperanno i Parlamentari Gribaudo, Fassina, Fratoianni, Parente.

>> Read more

Precari dello spettacolo | Una lunga giornata di lotta e incontro col Ministero del Lavoro

31 October 2020

Una lunga giornata di mobilitazione quella che ci ha visti ieri, venerdì 30 ottobre, al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo, a partire dalla mattina e fino al presidio sotto la sede del Ministero del Lavoro. Ricevuta una delegazione composta dai delegati degli Autorganizzati Spettacolo Roma e nostri. Il 7 novembre sarà nuova mobilitazione di RISP – Rete Intersindacale Professionisti dello Spettacolo e della Cultura. A seguire, il nostro Comunicato stampa.

>> Read more

«È l’ora del reddito universale». Roma scende in piazza

30 October 2020

Oggi e domani pomeriggio, due mobilitazioni importanti chiedono risposte adeguate e urgenti alla crisi economica e occupazionale che accompagna, già da mesi, quella sanitaria. Oggi (30 ottobre) alle 16, sarà la volta dei precari dello spettacolo, che saranno in presidio sotto la sede del Ministero dello Sviluppo Economico e di quello del Lavoro. Domani (31 ottobre) pomeriggio, sarà occasione di convergenza dei movimenti sociali romani e del sindacalismo conflittuale. A seguire, rilanciamo le mobilitazioni e riprendiamo l’articolo in merito di DINAMOpress, nonché il Comunicato stampa dei precari dello spettacolo.

>> Read more

SOGESID | Tempo scaduto: è giunta l’ora di avere risposte certe

23 October 2020

Lettera aperta |

Non era difficile prevedere quanto sta avvenendo in queste ore: con la seconda ondata ormai già dispiegata, in Italia e in Europa, il Governo sarà presto chiamato ad aumentare lo Smart Working, nella Pubblica Amministrazione come nel privato. Inutile dire che l’allarme era stato da noi sollevato, mentre, con ormai consueto atto unilaterale, SOGESID si apprestava a introdurre il Protocollo relativo al nostro ritorno in ufficio.

>> Read more