Category: roma

Lavoro e capitalismo delle piattaforme

28 October 2017 |

Il 7 novembre a Roma un seminario di Antonio Casilli organizzato da CRS e CLAP nell’ambito del progetto “Scuola Critica del digitale”.

:: Centro per la Riforma dello Stato
:: Camere del Lavoro Autonomo e Precario

:: Roma, 7 novembre 2017, presso Esc Atelier autogestito (via dei Volsci 159, Roma); 
Ore 17 – 21.

>> Read more

Swing for CLAP

20 October 2017 |  Clap Roma

Balla e sostieni le Camere del Lavoro Autonomo e Precario

L’indipendenza pretende fatica, organizzazione, innovazione. Ma sono necessarie anche risorse. Affinché le lotte delle lavoratrici e dei lavoratori possano essere sostenute, affinché nessun* rimanga sol*.

Il 27 ottobre vi aspettiamo tutt* a Esc, per dare forza alle Camere del Lavoro Autonomo e Precario. E in vista dello Sciopero sociale e generale del prossimo 10 novembre.

Swing for CLAP!

>> Read more

Sanità | La mobilitazione NON si ferma!

13 July 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 13.07.2017

:: Diritti e dignità per le lavoratrici e i lavoratori della Sanità!

:: Diritto alla Salute per tutte e tutti!

:: Un’assemblea partecipata e combattiva quella che ha visto protagonisti ieri, presso Esc Atelier autogestito, le lavoratrici e i lavoratori della Sanità della Rete “La Salute NON si appalta”. Dopo la conquista importante della Legge 4, e il confronto pubblico riuscito con la Regione Lazio dello scorso 14 giugno, la doccia fredda del 28 giugno, ovvero l’impugnazione da parte del Consiglio dei Ministri della Legge 4 stessa.

>> Read more

Generazione Z? Mi viene il vomito…

17 June 2017 |

“Repubblica” commenta una preoccupante indagine: circa 8 giovani su 10 sono disposti ad iniziare la propria carriera lavorando gratis. Triste e dispiaciuto il giornalista, per questo atteggiamento molto sconveniente da parte della “generazione Z”…ma è giusto che si senta così innocente?

di Francesco Armenio

«Sì! Stupendo! Mi viene il vomito! E’ più forte di me!». Così cantava Vasco Rossi nella sua «Stupendo», in cui a provocare il rigurgito sono gli anni ’80 della rivoluzione neoliberale, della distruzione delle alternative al modello economico dominante, del «non importa chi perdeva, le regole sono così». >> Read more

Colloquio per Ryanair: racconto semiserio di una giornata di ordinaria precarietà

18 May 2017 |  Sandro Gianni

Seconda puntata della nostra rubrica ST.O.P. (STorie di Ordinaria Precarietà): una storia ironica e pungente che racconta un colloquio in grado di aprire infinite possibilità… e che si rivela la solita lotteria in cui perdono sempre i lavoratori. Se volete inviare la storia di un colloquio o un’esperienza lavorativa scrivete a info@clap-info.net.

:: A giudicare dagli annunci nei portali per la ricerca di lavoro, sembra che sul mercato esistano solo tre tipi di occupazioni disponibili: sistemista Java, dialogatore e operatore call-center. Se non conosci Java e hai zero voglia di vendere il tuo tempo per delle chiacchiere con degli sconosciuti, al telefono o dal vivo, la ricerca pare senza possibili sbocchi. Aggiungi che la percentuale di risposta ai curriculum inviati rasenta lo zero e che la laurea e/o i master di cui sei in possesso non sono particolarmente quotati nella borsa degli skills… il quadro si complica parecchio. >> Read more

Veterinari in mobilitazione: basta precarietà

15 May 2017 |  Clap Roma

Lettera aperta in vista del presidio del 17 maggio ::

Gentile Commissario Straordinario ASL Frosinone Dott. Luigi Macchitella,

siamo 23 veterinarie e veterinari che lavorano, da molti anni oramai, in regime di collaborazione con partita Iva per la ASL di Frosinone nel servizio afferente all’Area A – Sanità Animale, svolgendo compiti di profilassi animale nel territorio di competenza ASL presso le aziende dei comparti ovi-caprino e bovi-bufalino.

>> Read more

Meccanoscritto: raccontare lavoro, lotte, sfruttamento. Insieme

3 May 2017 |  Clap Roma

Il prossimo venerdì 5 maggio, al Csa Astra (via Capraia 19 a Roma), incontreremo Wu Ming 2 per discutere di MECCANOSCRITTO (Alegre Edizioni), volume a cui ha lavorato assieme al collettivo MetalMente e al giovane storico del sindacato Ivan Brentari. Un appuntamento che arriva dopo che, solo qualche mese fa, abbiamo discusso di Amianto, un altro libro che parla di lavoro (e non solo) assieme all’autore Alberto Prunetti. “Cercare le parole per combattere lo sfruttamento”, ci siamo detti con Alberto in quella occasione, ripromettendoci di utilizzare anche il sito delle Camere delle Lavoro Autonomo e Precario per scrivere, raccogliere, cercare queste parole. Se ne trova traccia ad esempio in questa istruttiva testimonianza, di una giovane precaria che ha fatto la ‘dialogatrice’ per una nota Ong (Più sorrisi? Più soldi! Un mese di lavoro gratuito per le campagne umanitarie). Altri contributi, incontri, riflessioni, singolari e collettive ci ripromettiamo che arriveranno nelle prossime settimane e mesi.

>> Read more

20 aprile | Assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di “Villa delle Querce”

18 April 2017 |  Clap Roma

La parola alle lavoratrici e ai lavoratori!

Lo scorso 28 marzo ci siamo riuniti in assemblea, per condividere con tutte le lavoratrici e i lavoratori quanto fin qui abbiamo fatto, i contenuti dell’interlocuzione con la Cabina di Regia della Regione Lazio, ma, soprattutto, per elaborare collettivamente i problemi irrisolti, le cose da fare, le battaglie da rilanciare. E questo perché pensiamo che solo attraverso un confronto aperto, plurale, sia possibile conquistare qualche buona soluzione. Tante le questioni emerse nella discussione, le rivendicazioni comuni alle tante figure professionali che prestano servizio, con responsabilità e dedizione, nella Casa di Cura:

>> Read more

28 marzo | Assemblea pubblica delle lavoratrici e dei lavoratori di “Villa delle Querce”

22 March 2017 |  Clap Roma

Successo del presidio in Regione;
Ora chiediamo riconoscimento e ascolto!

:: Lo abbiamo chiarito fin dal primo momento: ci battiamo per tutte le lavoratrici e tutti lavoratori, ma anche per i pazienti e, più in generale, per la qualità del servizio che la Casa di Cura “Villa delle Querce” offre. Affaticare oltre misura chi lavora o imporgli condizioni contrattuali precarie, infatti, significa affaticare o compromettere pure la qualità del servizio. Dopo mercoledì 8 marzo, con lo Sciopero e il successo del presidio in Regione, abbiamo capito che solo uniti si possono ottenere risultati. Per questo invitiamo tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori a trovare una voce comune che sappia chiedere e conquistare ascolto, avanzare proposte, strappare risultati concreti.

Invitiamo tutte/i a partecipare all’assemblea che si svolgerà martedì 28 marzo alle ore 16 presso il Centro “AD GENTES” – Missionari Verbiti, a Nemi (ingresso auto: via dei Laghi bis, 52; ingresso pedonale: via delle Vigne 24, sopra il parcheggio di “Villa delle Querce”).

Lavoratrici e lavoratori in mobilitazione di “Villa delle Querce”

CLAP – Camere del Lavoro Autonomo e Precario

Leggi il volantino distribuito il 22.03.17

8 marzo | Mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle Coop. “Seriana 2000” e “Cir”

1 March 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 28.02.2017 ::

Prosegue la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle Cooperative “Seriana 2000” e “CIR”. Impiegate/i da anni all’interno dei servizi della ASL Rm 1 per la Tutela della Salute Mentale e la Riabilitazione in Età Evolutiva e la Disabilità Adulti (TSMREE/DA), sono private/i dei diritti e delle retribuzioni di cui pure dovrebbero godere. E questo perché non hanno un rapporto di lavoro diretto con la ASL Rm 1, ma, formalmente, collaborano con partita Iva o sono dipendenti delle Cooperative sopra citate.

Il prossimo 8 marzo, nell’ambito dello Sciopero globale delle donne contro la violenza di genere, parteciperanno anche loro al presidio sotto la Regione Lazio che vedrà la presenza e la connessione di molte vertenze relative alla Sanità (pubblica e privata convenzionata) e il diritto alla salute. Chiederanno a gran forza un’accelerazione nel percorso fin qui avviato con risultati incoraggianti, vedi l’Ordine del giorno al collegato di Legge 338 (‘Disposizioni per la semplificazione, la competitività e lo sviluppo della Regione’) approvato lo scorso 14 settembre, ma ancora insufficienti dal punto di vista delle misure attuative.

>> Read more