Vertenze

Veterinari | Un primo passo per conquistare ciò che ci spetta

17 May 2017 |  Clap

Frosinone 17.05 – Comunicato stampa ::

Ottenuto l’incontro con la Direzione Generale ASL

Un primo incontro importante, seppur interlocutorio, quello che abbiamo ottenuto questa mattina. Durante lo svolgimento del nostro presidio, e come da richiesta avanzata negli scorsi giorni, una nostra delegazione ha avuto modo di confrontarsi con il Direttore Amministrativo della ASL Frosinone, il Dott. Vincenzo Brusca, la Dott.ssa Maria Beatrice Ciaramella, sempre della Direzione Amministrativa, il Dott. Mauro Baldassarra del Dipartimento di Prevenzione (area Veterinaria). Presenti anche il Consigliere regionale di maggioranza, Marino Fardelli, e il Presidente dell’Ordine dei veterinari della Provincia di Frosinone, Antonio Lancia.

>> Read more

Veterinari in mobilitazione: basta precarietà

15 May 2017 |  Clap Roma

Lettera aperta in vista del presidio del 17 maggio ::

Gentile Commissario Straordinario ASL Frosinone Dott. Luigi Macchitella,

siamo 23 veterinarie e veterinari che lavorano, da molti anni oramai, in regime di collaborazione con partita Iva per la ASL di Frosinone nel servizio afferente all’Area A – Sanità Animale, svolgendo compiti di profilassi animale nel territorio di competenza ASL presso le aziende dei comparti ovi-caprino e bovi-bufalino.

>> Read more

12 maggio | Assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di “Villa delle Querce”

9 May 2017 |  Clap Roma

A partire dalla proposta degli 8 punti, riprendiamo il confronto. 

12 MAGGIO 2017

Dalle ore 18 alle 20:30

ASSEMBLEA PUBBLICA

Presso il Centro “AD GENTES” – Missionari Verbiti, a Nemi

Ingresso auto: via dei Laghi bis, 52; ingresso pedonale: via delle Vigne 24, sopra il parcheggio di “Villa delle Querce”

Prendiamoci CURA anche dei nostri DIRITTI!

Lavoratrici e lavoratori in mobilitazione di “Villa delle Querce”

CLAP – Camere del Lavoro Autonomo e Precario

 

“Villa delle Querce” | 8 punti per iniziare a prenderci CURA dei nostri DIRITTI

9 May 2017 |  Clap Roma

8 punti per CAMBIARE

1. Arretrati contrattuali. L’Accordo economico siglato da AIOP e CGIL-CISL-UIL il 15 settembre 2010 ha rinnovato il CCNL per il biennio 2006-2007. Se dal gennaio 2011 abbiamo cominciato a percepire gli aumenti in busta paga fissati dal nuovo tabellario, MAI è stata negoziata la “UNA TANTUM” per gli anni 2006-2010 che pure ci spetta. Sono nostri soldi, sono nostri diritti: pretendiamo di averli subito. Di più: ci vuole un vero rinnovo del CCNL, sia della sua parte economica, ferma appunto da ben 10 anni, si di quella normativa, ferma dal 2005.

>> Read more

20 aprile | Assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di “Villa delle Querce”

18 April 2017 |  Clap Roma

La parola alle lavoratrici e ai lavoratori!

Lo scorso 28 marzo ci siamo riuniti in assemblea, per condividere con tutte le lavoratrici e i lavoratori quanto fin qui abbiamo fatto, i contenuti dell’interlocuzione con la Cabina di Regia della Regione Lazio, ma, soprattutto, per elaborare collettivamente i problemi irrisolti, le cose da fare, le battaglie da rilanciare. E questo perché pensiamo che solo attraverso un confronto aperto, plurale, sia possibile conquistare qualche buona soluzione. Tante le questioni emerse nella discussione, le rivendicazioni comuni alle tante figure professionali che prestano servizio, con responsabilità e dedizione, nella Casa di Cura:

>> Read more

Sanità Lazio | Approvato l’emendamento che riconosce gli “esternalizzati”

5 April 2017 |  Clap Roma

Roma 5 aprile 2017 – Comunicato stampa ::

Un successo importante delle mobilitazioni contro la precarietà!

:: Un anno di battaglie, fuori e dentro il Consiglio regionale. Un anno in cui lavoratrici e lavoratori, impiegati nella Tutela della Salute Mentale e la Riabilitazione (T.S.M.R.E.E./D.A.) ma privi di qualsiasi riconoscimento, perché formalmente dipendenti o collaboratori a partita Iva di Cooperative, hanno alzato la testa e hanno fatto sentire la propria voce. Senza arrendersi, anche quando la strada sembrava sbarrata. Uno slogan semplice, una questione di giustizia: a parità di prestazioni e responsabilità, parità di retribuzioni, diritti, contratti!

>> Read more

28 marzo | Assemblea pubblica delle lavoratrici e dei lavoratori di “Villa delle Querce”

22 March 2017 |  Clap Roma

Successo del presidio in Regione;
Ora chiediamo riconoscimento e ascolto!

:: Lo abbiamo chiarito fin dal primo momento: ci battiamo per tutte le lavoratrici e tutti lavoratori, ma anche per i pazienti e, più in generale, per la qualità del servizio che la Casa di Cura “Villa delle Querce” offre. Affaticare oltre misura chi lavora o imporgli condizioni contrattuali precarie, infatti, significa affaticare o compromettere pure la qualità del servizio. Dopo mercoledì 8 marzo, con lo Sciopero e il successo del presidio in Regione, abbiamo capito che solo uniti si possono ottenere risultati. Per questo invitiamo tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori a trovare una voce comune che sappia chiedere e conquistare ascolto, avanzare proposte, strappare risultati concreti.

Invitiamo tutte/i a partecipare all’assemblea che si svolgerà martedì 28 marzo alle ore 16 presso il Centro “AD GENTES” – Missionari Verbiti, a Nemi (ingresso auto: via dei Laghi bis, 52; ingresso pedonale: via delle Vigne 24, sopra il parcheggio di “Villa delle Querce”).

Lavoratrici e lavoratori in mobilitazione di “Villa delle Querce”

CLAP – Camere del Lavoro Autonomo e Precario

Leggi il volantino distribuito il 22.03.17

8 marzo: successo del presidio sotto la Regione Lazio

9 March 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 9.03.2017 ::

Ottenuto il tavolo con la Cabina di Regia della Sanità; aperture significative su internalizzazioni e “Villa delle Querce” ::

Una importante e intensa mattinata di mobilitazione – all’interno di una straordinaria giornata globale di lotta – quella che ha visto convergere ieri (8 marzo) sotto la Regione Lazio, nel presidio indetto dalla Rete “Non una di meno”, centinaia di donne, Centri e sportelli antiviolenza e Case delle donne, lavoratrici ma anche lavoratori della Sanità pubblica “esternalizzata” e di quella privata convenzionata (a mezzo accreditamento). Lavoratrici che hanno deciso di astenersi dal lavoro, riappropriandosi dello Sciopero come diritto fondamentale, e connettendosi con quanto accaduto in oltre 56 paesi in tutto il mondo. CLAP, in particolare, ha scioperato con il personale della riabilitazione nella Casa di Cura “Villa delle Querce” di Nemi, e si è nuovamente mobilitata con lavoratrici/lavoratori dei servizi di Tutela della Salute Mentale e Riabilitazione in Età Evolutiva e la Disabilità Adulti (TSMREE/DA), dalla ASL Rm1 concessi in appalto alle Cooperative “Seriana 2000” e “Cir”.

>> Read more

8 marzo | Mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle Coop. “Seriana 2000” e “Cir”

1 March 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 28.02.2017 ::

Prosegue la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle Cooperative “Seriana 2000” e “CIR”. Impiegate/i da anni all’interno dei servizi della ASL Rm 1 per la Tutela della Salute Mentale e la Riabilitazione in Età Evolutiva e la Disabilità Adulti (TSMREE/DA), sono private/i dei diritti e delle retribuzioni di cui pure dovrebbero godere. E questo perché non hanno un rapporto di lavoro diretto con la ASL Rm 1, ma, formalmente, collaborano con partita Iva o sono dipendenti delle Cooperative sopra citate.

Il prossimo 8 marzo, nell’ambito dello Sciopero globale delle donne contro la violenza di genere, parteciperanno anche loro al presidio sotto la Regione Lazio che vedrà la presenza e la connessione di molte vertenze relative alla Sanità (pubblica e privata convenzionata) e il diritto alla salute. Chiederanno a gran forza un’accelerazione nel percorso fin qui avviato con risultati incoraggianti, vedi l’Ordine del giorno al collegato di Legge 338 (‘Disposizioni per la semplificazione, la competitività e lo sviluppo della Regione’) approvato lo scorso 14 settembre, ma ancora insufficienti dal punto di vista delle misure attuative.

>> Read more

8 marzo | Sciopero del personale della riabilitazione di “Villa delle Querce”

25 February 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 24.02.2017 ::

Diritti e dignità per le lavoratrici e i lavoratori di “Villa delle Querce” ::

8 marzo: Sciopero di 24 ore del personale della riabilitazione ::

Le Camere del Lavoro Autonomo e Precario (CLAP) proclamano, per il giorno 8 marzo, 24 ore di sciopero del personale della riabilitazione della Casa di Cura “Villa delle Querce” di Nemi; aderendo, così, allo Sciopero globale delle donne contro la violenza di genere, in Italia indetto dalla Rete “Non Una di Meno” e da diverse organizzazioni sindacali (USB, COBAS, CGIL Flc, Usi). “Villa delle Querce” è una grande azienda della Sanità privata convenzionata del Lazio, dove ingenti finanziamenti pubblici si trasformano in utili privati, facendo spesso ricadere i costi e le fatiche su chi, con professionalità e dedizione, da anni presta la propria opera. Soprattutto sulle donne che, quando hanno figli piccoli, vedono negata la possibilità di conciliare i tempi di lavoro con quelli di vita.

>> Read more