Roma

Jun 03 10:00

Roma | Sciopero e presidio precari ANPAL Servizi

ANPAL Servizi, via Giudubaldo del Monte Roma

Dec 19 09:30

Roma | Sciopero lavoratrici e lavoratori SOGESID S.p.A.

Ministero dello Sviluppo Economico, Via Molise 2 Roma

  • Esc, atelier autogestito – via dei Volsci 159 (San Lorenzo)
  • Casale Garibaldi – common at work – Via Romolo Balzani 87 (Centocelle)

[SCARICA LO STATUTO ASSOCIATIVO]

Ultimi aggiornamenti

28 marzo | Assemblea pubblica delle lavoratrici e dei lavoratori di “Villa delle Querce”

22 March 2017 |  Clap Roma

Successo del presidio in Regione;
Ora chiediamo riconoscimento e ascolto!

:: Lo abbiamo chiarito fin dal primo momento: ci battiamo per tutte le lavoratrici e tutti lavoratori, ma anche per i pazienti e, più in generale, per la qualità del servizio che la Casa di Cura “Villa delle Querce” offre. Affaticare oltre misura chi lavora o imporgli condizioni contrattuali precarie, infatti, significa affaticare o compromettere pure la qualità del servizio. Dopo mercoledì 8 marzo, con lo Sciopero e il successo del presidio in Regione, abbiamo capito che solo uniti si possono ottenere risultati. Per questo invitiamo tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori a trovare una voce comune che sappia chiedere e conquistare ascolto, avanzare proposte, strappare risultati concreti.

Invitiamo tutte/i a partecipare all’assemblea che si svolgerà martedì 28 marzo alle ore 16 presso il Centro “AD GENTES” – Missionari Verbiti, a Nemi (ingresso auto: via dei Laghi bis, 52; ingresso pedonale: via delle Vigne 24, sopra il parcheggio di “Villa delle Querce”).

Lavoratrici e lavoratori in mobilitazione di “Villa delle Querce”

CLAP – Camere del Lavoro Autonomo e Precario

Leggi il volantino distribuito il 22.03.17

8 marzo | Mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle Coop. “Seriana 2000” e “Cir”

1 March 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 28.02.2017 ::

Prosegue la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle Cooperative “Seriana 2000” e “CIR”. Impiegate/i da anni all’interno dei servizi della ASL Rm 1 per la Tutela della Salute Mentale e la Riabilitazione in Età Evolutiva e la Disabilità Adulti (TSMREE/DA), sono private/i dei diritti e delle retribuzioni di cui pure dovrebbero godere. E questo perché non hanno un rapporto di lavoro diretto con la ASL Rm 1, ma, formalmente, collaborano con partita Iva o sono dipendenti delle Cooperative sopra citate.

Il prossimo 8 marzo, nell’ambito dello Sciopero globale delle donne contro la violenza di genere, parteciperanno anche loro al presidio sotto la Regione Lazio che vedrà la presenza e la connessione di molte vertenze relative alla Sanità (pubblica e privata convenzionata) e il diritto alla salute. Chiederanno a gran forza un’accelerazione nel percorso fin qui avviato con risultati incoraggianti, vedi l’Ordine del giorno al collegato di Legge 338 (‘Disposizioni per la semplificazione, la competitività e lo sviluppo della Regione’) approvato lo scorso 14 settembre, ma ancora insufficienti dal punto di vista delle misure attuative.

>> Read more

8 marzo | Sciopero del personale della riabilitazione di “Villa delle Querce”

25 February 2017 |  Clap Roma

Comunicato stampa – Roma 24.02.2017 ::

Diritti e dignità per le lavoratrici e i lavoratori di “Villa delle Querce” ::

8 marzo: Sciopero di 24 ore del personale della riabilitazione ::

Le Camere del Lavoro Autonomo e Precario (CLAP) proclamano, per il giorno 8 marzo, 24 ore di sciopero del personale della riabilitazione della Casa di Cura “Villa delle Querce” di Nemi; aderendo, così, allo Sciopero globale delle donne contro la violenza di genere, in Italia indetto dalla Rete “Non Una di Meno” e da diverse organizzazioni sindacali (USB, COBAS, CGIL Flc, Usi). “Villa delle Querce” è una grande azienda della Sanità privata convenzionata del Lazio, dove ingenti finanziamenti pubblici si trasformano in utili privati, facendo spesso ricadere i costi e le fatiche su chi, con professionalità e dedizione, da anni presta la propria opera. Soprattutto sulle donne che, quando hanno figli piccoli, vedono negata la possibilità di conciliare i tempi di lavoro con quelli di vita.

>> Read more