Authors: Una ex lavoratrice

Più sorrisi? Più soldi! Un mese di lavoro gratuito per le campagne umanitarie

19 December 2016 |  Una ex lavoratrice
Viviamo un’epoca in cui la narrazione è arma nelle mani di chi vuole schiacciare lavoratrici e lavoratori, le loro rivendicazioni, i loro diritti: secondo noi, non è possibile ritirarsi da questo campo di battaglia. Narrare il lavoro, e sopratutto le lotte sul lavoro, vuol dire aumentare le possibilità di riconoscersi, di fare male a chi sta usando la crisi come strumento per arricchirsi alle spalle dei molti che invece continuano a pagarla. Con questo primo testo vogliamo inaugurare una sezione nella quale (ri)costruire saperi sul lavoro e sulle lotte, e rendere pubblica quella realtà sommersa che viene offesa ogni giorno ma che centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori conoscono perfettamente.

>> Read more