News

Le CLAP in TV: diritti contro precarietà e lavoretti

26 April 2018 |  Clap
Bambino urla al megafono

Ieri sera, mercoledì 25 aprile, le Camere del Lavoro Autonomo e Precario sono intervenute nel nuovo programma di Sky, “Hashtag24, l’attualità condivisa”, condotto dal Vicedirettore di Sky TG24 Riccardo Bocca. In studio, con Francesco Raparelli (il coordinatore delle CLAP), il regista Daniele Segre; in collegamento, invece, Elsa Fornero, ex Ministra e tra le responsabili della devastazione del diritto del lavoro in Italia – con la riforma del giugno 2012. La puntata, al lavoro dedicata, ha dato modo alle CLAP di descrivere la durezza della sotto-occupazione, dello sfruttamento nella Gig Economy, ma anche nei servizi, come la Sanità e l’Istruzione. Come chiarito più volte, la crescita dell’occupazione di questi ultimi mesi riguarda solo il lavoro precario e sotto-pagato. L’altro volto della ripresa, infatti, è quello raccontato dall’ultimo rapporto Eurostat sull’Italia: il 10% della popolazione più ricca possiede il 25% dei redditi, mentre aumentano le disuguaglianze. Occorrono diritti nel lavoro e, nello stesso tempo, un nuovo welfare universale, come il reddito di base, che metta giovani e meno giovani nelle condizioni di uscire dal ricatto dei lavoretti con salari da fame e senza diritti.

A seguire, la versione integrale della puntata di “Hashtag24, l’attualità condivisa”:

Le CLAP in TV – Guarda il video